Apple Music è il nuovo sponsor dell'intervallo del Super Bowl

Apple Music è il nuovo sponsor dell'intervallo del Super Bowl

Si prevede che Apple si assicurerà i diritti per trasmettere NFL Sunday Ticket sulla piattaforma Apple TV, ma con un prezzo stimato di circa 2,5 miliardi di dollari, la finalizzazione dell'accordo richiede tempo.

Nel frattempo, probabilmente come parte di quelle trattative, Apple Music è stata annunciata come il nuovo sponsor dello spettacolo dell'intervallo del Super Bowl, in un accordo pluriennale che inizierà con il Super Bowl 57 il 12 febbraio 2023.

Apple Music sostituisce l'ex sponsor principale, Pepsi. I canali social di Apple Music inizieranno a pubblicare teaser e contenuti esclusivi relativi al Super Bowl con l'avvicinarsi del grande giorno. Apple avrà anche voce in capitolo nella produzione dell'evento dell'intervallo e nel modo in cui le esibizioni vengono trasmesse (e trasmesse in streaming?).

Sebbene Apple, in quanto azienda di dispositivi, accetti raramente accordi di sponsorizzazione tradizionali, le sue divisioni media sono state più aperte a tali accordi di marketing. Anni fa, Apple Music (allora chiamata iTunes) ha collaborato con American Idol, ha tenuto il proprio festival iTunes e, più recentemente, ha sponsorizzato vari eventi e festival di musica dal vivo.

Tuttavia, l'interesse principale di Apple con la NFL è assicurarsi il pacchetto Sunday Ticket, dopo la scadenza del precedente accordo della lega con il provider di TV satellitare DirectTV. La lega ha già detto che si aspetta che Sunday Ticket passi a un servizio di streaming, con un annuncio previsto entro la fine dell'anno.

Per leggere anche:  Apple non ha intenzione di tornare completamente nei suoi uffici negli Stati Uniti quest'anno, ha continuato

Apple dovrebbe completare questo accordo, poiché entra nell'arena sportiva competitiva in diretta con accordi come MLB Friday Night Baseball e diritti di trasmissione esclusivi per Major League Soccer. Tuttavia, il New York Times riporta che la NFL vuole scaricare numerose risorse contemporaneamente, tra cui NFL Network e la catena RedZone, che ha rallentato i colloqui mentre Apple negozia attentamente ogni dettaglio.


★ ★ ★ ★ ★